• Bitto DOP
Bitto DOP
Bitto DOP

Bitto DOP

9,00 €

Il nome del formaggio deriva dalla valle e dal fiume che l’attraversa, il Bitto. È uno dei formaggi più antichi e importanti degli alpeggi e dell’area in cui viene prodotto. E' un formaggio d'Alpe, cioè prodotto solo nei mesi estivi da giugno a settembre. 

Pezzatura:
  • 250/300g circa
  • 500g
Quantità

Pagamento sicuro

STAGIONATURA INDICATIVA

minimo 70 giorni.

CARATTERISTICHE DEL FORMAGGIO

E' un formaggio a pasta cotta, al taglio la pasta è tenera, compatta, di colore che va dal bianco al giallo paglierino e con una fine e rada occhiatura ad occhio di pernice. Invecchiando tende ad ingiallire, diventa soda e friabile, pur conservando una certa cremosità. La crosta è sottile, di colore giallo nelle forme più giovani; più scura e consistente nelle forme più stagionate.

INTENSITÀ AROMATICA E SENSAZIONI

Il sapore è complesso, ricco, dolce e molto armonico, con un retrogusto aromatico nel Bitto meno stagionato, più piccante e intenso in quello invecchiato.

NOTE

Il termine bitto deriva dal celtico “bitu" (perenne, perchè il fiume era sempre generoso di acqua, ma anche perchè il formaggio può essere conservato per tanti anni). In passato il formaggio era fatto con latte vaccino e una piccola dose di latte di capra. Il nome del formaggio deriva dalla valle e dal fiume che l’attraversa, il Bitto. È uno dei formaggi più antichi e importanti degli alpeggi e dell’area in cui viene prodotto. E' un formaggio d'Alpe, cioè prodotto solo nei mesi estivi da giugno a settembre. Le caprette, più vivaci, servivano per fare compagnia alle vacche quando erano in alpeggio.

Informazioni aggiuntive

99994 Articoli

Scheda tecnica:

Peso
500 gr
Latte
Vaccino
Ingredienti
latte intero crudo
Stagionatura
Minimo 70 giorni
Certificazione
D.O.P.
Territorio di produzione
Valtellina
NOTE
Latte ed eventualmente latte di capra
in alcuni comuni limitrofi dell'Alta Val Brembana
2
sale ed eventualmente piccole aggiunte di latte caprino ( 10%)
6

Abbinamenti